Contatti

Terapia Strategica e Servizi Clinici

TERAPIA STRATEGICA

La Terapia Strategica è un intervento terapeutico usualmente breve, orientato all'estinzione dei sintomi e alla risoluzione del problema presentato dal paziente. Questo approccio è centrato sulla modalità con cui la persona, inserita nella propria realtà, interagisce con se stessa e con gli altri. Le origini e la divulgazione della terapia breve strategica si deve al gruppo di ricercatori del Mental Research Institute di Palo Alto, quali Watzlawick, Weakland, Fisch. Il merito di aver dato inizio all'approccio strategico in psicoterapia va attribuito al lavoro di trasposizione del linguaggio ipnotico, in chiave di comunicazione terapeutica, di Milton H. Erickson, psichiatra e psicologo statunitense. Il linguaggio suggestivo ed ipnotico è una particolare modalità comunicativa, che viene utilizzato per ridefinire le interpretazioni del paziente in modo da renderle funzionali alla sua esistenza.

L'Ipnosi è uno strumento mediante il quale si aiutano le persone a utilizzare le loro associazioni mentali, ricordi e potenzialità vitali per raggiungere il proprio scopo terapeutico. La suggestione ipnotica può facilitare l'utilizzazione di capacità e potenzialità che esistono già in una persona ma che rimangono inutilizzate o sottosviluppate per mancanza di esercizio o perché non comprese. Questo approccio, che trae ispirazione dalle teorie costruttiviste e dalle teorie interazioniste, si concentra sulla comunicazione umana in quanto capace di costruire relazioni e influenzare processi di cambiamento.

La PNL (Programmazione Neuro Linguistica) è un modello comunicativo ideato da Richard Bandler e John Grinder. I due cofondatori, hanno studiato le caratteristiche della comunicazione utilizzata da F. Perls (padre fondatore della Gestalt), Virginia Satir (Terapeuta Familiare) e Milton H. Erickson (Ipnoterapeuta).L'idea centrale della PNL è che la totalità dell'individuo interagisce nelle sue componenti ("linguaggio", "convinzioni" e "fisiologia") nel creare percezioni con determinate caratteristiche qualitative e quantitative: l'interpretazione soggettiva di questa struttura dà significato al mondo. Modificando i significati attraverso una trasformazione della struttura percettiva (detta mappa, cioè l'universo simbolico di riferimento), la persona può intraprendere cambiamenti di atteggiamento e di comportamenti. La percezione del mondo, e di conseguenza la risposta ad esso, possono essere modificate applicando opportune tecniche di cambiamento. La PNL ha tra i suoi scopi, quindi, l'obiettivo di sviluppare abitudini/reazioni di successo, amplificando i comportamenti "facilitanti" (cioè efficaci) e diminuendo quelli "limitanti" (cioè indesiderati).Il cambiamento può avvenire anche riproducendo ("modellando") precisamente i comportamenti delle persone di successo allo scopo di creare un nuovo "strato" di esperienza.

L'EMDR è un metodo psicoterapico strutturato che facilita il trattamento di diverse psicopatologie e problemi legati sia ad eventi traumatici, che a esperienze più comuni ma emotivamente stressanti. E' un approccio psicoterapico interattivo e standardizzato, scientificamente comprovato da più di 20 studi randomizzati controllati condotti su pazienti traumatizzati e documentato in centinaia di pubblicazioni che ne riportano l'efficacia nel trattamento di numerose psicopatologie inclusi la depressione, l'ansia, le fobie, il lutto acuto, i sintomi somatici e le dipendenze. La terapia EMDR ha come base teorica il modello AIP (Adaptive Information Processing) che affronta i ricordi non elaborati che possono dare origine a molte disfunzioni. Numerosi studi neurofisiologici hanno documentato i rapidi effetti post-trattamento EMDR.

La Musicoterapia è l'uso della musica e/o degli elementi musicali (suono, ritmo, melodia e armonia) in un processo atto a facilitare e favorire la comunicazione, la relazione, l'apprendimento, la motricità, l'espressione, l'organizzazione e altri rilevanti obiettivi terapeutici al fine di soddisfare le necessità fisiche, emozionali, mentali, sociali e cognitive. Essa mira a sviluppare le funzioni potenziali e/o residue dell'individuo in modo tale che questi possa meglio realizzare l'integrazione intra- e inter-personale e di conseguenza migliorare la qualità della vita grazie a un processo preventivo, riabilitativo o terapeutico.


SERVIZI CLINICI

• Colloquio psicologico/psicoterapia individuale (ansia, stress, disagi di vario genere, depressione, attacchi di panico, conflitti, fobie, disturbi sessuali, disturbi ossessivo- compulsivi, alimentari ecc.)
• Colloquio psicologico/psicoterapia di coppia (crisi, problemi affettivi, disfunzioni sessuali)
• Colloquio psicologico/psicoterapia familiare (rapporti genitori-figli)
• Terapia di Gruppo (gruppi terapeutici per problemi sociali, relazionali, dipendenze, disturbi post traumatici ecc.)
• Psicodiagnosi (esame clinico di personalità)
• Sedute di Programmazione NeuroLinguistica (PNL) per la risoluzione di problematiche in ambito personale, relazionale, lavorativo, scolastico, educativo.
• Coaching motivazionale (professionale, sportivo ecc.)
• Musicoterapia


Attraverso i vari modelli e le varie tecniche psicoterapiche Brain PNL mira a risolvere velocemente i problemi personali come:

• Ansia
• Stress
• Attacchi di panico
• Fobie
• Disturbi alimentari
• Disturbo ossessivo-compulsivo
• Disturbo post-traumatico da stress
• Disturbi del sonno
• Disturbi intestinali
• Dermotologia
• Malattie psicosomatiche (psoriasi, rush, dermatiti, gastriti ecc.)
• Dipendenze (fumo, alcool, droghe, gambling ecc.)
• Depressione
• Terapia del dolore
• Analgesia
• Asma
• Motivazione
• Autostima